Sapere. Decidere.


401153_533383983388211_679377640_nUnico in Italia, il corso di Laurea in Economia e Statistica si propone di formare studenti che sappiano interpretare la complessità delle relazioni sociali ed economiche utilizzando analisi teorica e analisi statistica dei dati.

Il corso risponde alla crescente domanda di figure professionali di economisti, manager, analisti e consulenti che siano capaci di gestire dati empirici, resi disponibili in quantità via via maggiore dalle nuove tecnologie dell’informazione, e utilizzarli per studiare e formulare le scelte strategiche delle imprese e in generale delle organizzazioni. 

Elemento qualificante del progetto didattico, fortemente interdisciplinare, è l’utilizzo di laboratori, per tradurre in esercizi applicativi quanto appreso sul piano teorico.

Il corso è attivo dall’anno accademico 2013-2014; in media, 300 studenti si iscrivono ogni anno al corso.

Il corso è parte integrante dell’offerta formativa del Dipartimento di Economia e Statistica “Cognetti de Martiis” dell’Università di Torino, erede di una delle più antiche istituzioni italiane di economia, il “Laboratorio di Economia Politica” fondato nel 1893 da Salvatore Cognetti de Martiis. Il più illustre dei suoi membri è stato Luigi Einaudi (cui è intitolato il Campus cittadino), che ne ha fatto un prestigioso centro di ricerca economica nazionale e internazionale, e uno dei principali luoghi di elaborazione del pensiero economico italiano.     

Il Dipartimento di Economia e Statistica “Cognetti de Martiis” afferisce alla Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali dell’Università di Torino.

[Consulta anche la pagina “CLEST si presenta]